LAMBORGHINI URUS ST-X nasce il primo trofeo per i Super Suv da corsa!

DI PAOLO CICCARONE TESTO E FOTO
A volerla dirla tutta in Lamborghini sono semplicemente geniali, perché hanno fantasia e voglia di fare per cui non deve stupire se la novità del 2020 sarà il primo Suv da corsa e si tratta di una versione speciale di Urus siglata ST-X. L’idea, a dire il vero, era nell’aria da un paio d’anni fa in Alfa Romeo quando avevano ipotizzato un trofeo con la Stelvio, ma si sa che a Torino fra il tempo in cui hanno le idee e le mettono in pratica, passa del tempo. Tempo che invece alla Lamborghini, merito anche di un presidente come Stefano Domenicali, che viene dalla scuola F.1, bruciano appena possono seguendo una logica importante: tutto quello che può rendere anche 1 euro a fine anno si può fare. E infatti con Urus hanno fatto bene i conti e lo hanno presentato a Jerez alle finali mondiali della Lamborghini.
La Urus ST-X è il primo Super SUV al mondo da competizione, ha un motore V8 bi-turbo di serie ma è stato alleggerito nella struttura. All’anteriore il cofano è in fibra di carbonio, il retrotreno ha un’alettone in carbonio e scarichi specifici da corsa che fanno pure un bel rumore pieno da vettura pistaiola. Il modello presentato è in verde Mantis, tipico di Lamborghini Squadra Corse, con alcuni dettagli rossi; l’abitacolo sportivo, corsaiolo in pieno, rinforzato con un roll-bar tubolare, adotta sedili racing ed estintori come da regolamento. La vedremo nella prima gara durante le finali mondiali che nel 2020 si terranno a Misano Adriatico e i piloti ammessi saranno i vincitori dei vari campionati nazionali o regionali. I vincitori delle quattro classi del Lamborghini Super Trofeo avranno l’opportunità di sfidare su uno speciale tracciato, celebrità del Motorsport a due e quattro ruote. Infatti per Urus ST-X non è previsto un impiego solo in pista ma secondo le regole del WRX, quindi fuoristrada e asfalto, con una serie di corse spettacolari. Per ora godetevi la Urus, il resto lo vedremo fra 12 mesi in azione.
#Lamborghini #UrusSTX #RMCMotori #PaoloCiccarone
Condividi su: