F1, GP Belgio 2018 la nostra video analisi al GP

 

A vincere in Belgio è stato Sebastian Vettel. La chiave del successo del pilota della Ferrari è la partenza: dopo poche curve Vettel ha perfezionato il sorpasso sul poleman Hamilton, e, forte dell’ottimo passo gara della sua SF71H, è riuscito a gestire agevolmente la corsa. Il rapido lavoro dei meccanici e il veloce in lap di Vettel gli hanno consentito di rimanere davanti ad Hamilton dopo la sua sosta. Di lì in avanti, è stata una passerella verso il traguardo. La Rossa si conferma la vettura da battere, alla viglia del GP di casa, quello di Monza.

 

Lewis Hamilton si deve accontentare del secondo posto dopo lo straordinario giro di sabato pomeriggio sotto la pioggia che ha bagnato Spa solo durante la Q3. Dopo la beffa ad inizio corsa, Hamilton non ha mai avuto il passo necessario ad insidiare Vettel, e nell’ultimo stint ha tirato i remi in barca. Terzo gradino del podio per Max Verstappen, autore ancora una volta di una gara solida, condita da bei sorpassi, in particolare quello su Ocon, decisamente ben studiato da parte dell’olandese. Con la sua prestazione davanti ai tantissimi fan oranje accorsi a Spa, Verstappen raccoglie punti importanti per il morale e per la classifica costruttori

Guarda il video

.

Condividi su: