Suzuki è HYBRID: Porte Aperte l’8 e il 9 febbraio

comunicato SUZUKI

 

Sabato 8 e domenica 9 febbraio i Concessionari Suzuki resteranno aperti per permettere a tutti di conoscere meglio l’intera gamma HYBRID di Suzuki, che festeggia l’ingresso di VITARA HYBRID e S-CROSS HYBRID;

I Clienti potranno testare anche IGNIS HYBRID e SWIFT HYBRID, il cui successo ha portato Suzuki al secondo posto della classifica dei costruttori per vendite di #auto ibride.

Sabato 8 e domenica 9 febbraio un’apertura straordinaria dei Concessionari Suzuki chiuderà una settimana molto intensa per la gamma HYBRID di Hamamatsu. Suzuki è stata scelta come Auto Ufficiale della 70a edizione del Festival della Canzone Italiana e i modelli HYBRID sono esposti nei luoghi strategici della città di Sanremo, dal Forte di Santa Tecla a Casa Sanremo, passando idealmente per il Teatro Ariston. La tecnologia Suzuki HYBRID gode poi in questo periodo di una grande visibilità su tutti i media, grazie alla campagna “Suzuki è HYBRID.Be HYBRID.Drive Suzuki.”, che richiama la partnership con il Festival e fa da preludio proprio al Porte Aperte in cui debutteranno due importanti novità, VITARA HYBRID e S-CROSS HYBRID.

L’ibrido Suzuki si fa in quattro

Con il lancio di VITARA HYBRID e S-CROSS HYBRID Suzuki raddoppia la sua offerta ibrida, compiendo un passo decisivo nel processo di ibridazione della gamma. VITARA e S-CROSS HYBRID affiancano IGNIS e SWIFT HYBRID, che con il loro successo fanno di Suzuki il secondo costruttore per vendite di #auto ibride in Italia.

La Casa di Hamamatsu può contare su una proposta ibrida in tutte le fasce principali del mercato e per qualsiasi bisogno di mobilità. Nel segmento A, per esempio, IGNIS HYBRID si distingue per la sua formula da #SUV ultracompatto, mentre nel segmento B SWIFT HYBRID svolge il tema della cinque porte a due volumi con una linea affascinante, atletica e dinamica. Con questi due modelli HYBRID, Suzuki vanta un primato straordinario: è infatti l’unica Casa a costruire #auto ibride sotto i quattro metri di lunghezza equipaggiabili anche con la trazione integrale e con un impianto a Gpl. A loro si affiancano VITARA e S-CROSS HYBRID, che portano la geniale tecnologia ibrida di Hamamatsu nelle fasce di mercato cresciute di più negli ultimi tempi, quelle dei #SUV e delle crossover.

Proprio in queste categorie l’ibrido Suzuki rappresenta l’alternativa migliore all’alimentazione a gasolio, scelta in passato da molti automobilisti. La tecnologia Suzuki HYBRID è infatti competitiva con i motori diesel in fatto di consumi e di costi di gestione e beneficia delle agevolazioni previste localmente per le vetture ibride. Gli esempi vanno dall’esenzione totale o parziale dal pagamento del bollo, all’accesso alle ZTL, per arrivare alla sosta gratuita nei parcheggi con strisce blu.

Il massimo della praticità e dell’efficienza

La tecnologia Suzuki HYBRID assicura enormi vantaggi anche nell’impiego quotidiano, dimostrandosi il massimo della praticità e dell’efficacia nel contenere consumi ed emissioni. Il sistema Suzuki HYBRID non richiede ricariche esterne né interventi da parte del pilota durante la guida e si attiva in modo automatico e puntuale solo quando serve. L’elemento chiave è l’Integrated Starter Generator, che fa da alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico. L’ISG è alimentato da leggere batterie agli ioni di litio, che immagazzinano l’energia recuperata durante i rallentamenti e sono alloggiate sotto i sedili anteriori, dove non penalizzano né l’abitabilità né la capacità di carico. L’ISG si occupa di avviare il motore e lo supporta nelle fasi più gravose, come in partenza e quando il pilota richiede uno spunto deciso. In questi frangenti fornisce una coppia supplementare, riducendo il carico per l’unità termica e il suo fabbisogno di benzina.

Un’opportunità da non perdere

I Clienti che faranno visita ai Concessionari Suzuki potranno conoscere le promozioni in corso, che vedono i prezzi dei modelli ibridi di Hamamatsu partire da 13.800 Euro*.

In occasione del lancio e fino alla fine del mese di marzo, VITARA HYBRID è proposta a partire da 20.950 Euro e S-CROSS HYBRID a 20.990 Euro.

*prezzo riferito a Suzuki Ignis 1.2 HYBRID COOL

Condividi su: