Centenario Autodromo di Monza: FIAT premiata per la vittoria nel primo Gran Premio d’Italia corso sul circuito

Comunicato STELLANTIS

 

  • L’Autodromo di Monza compie cento anni e li celebra in occasione dell’ottantottesimo Gran Premio d’Italia che si correrà domenica 11 settembre
  • Tra le cerimonie previste per questo evento, si inserisce la premiazione del marchio FIAT che il 10 settembre 1922 si aggiudicò il primo Gran Premio corso sul circuito, con la mitica FIAT 804 a 6 cilindri guidata da Pietro Bordino
  • Per l’occasione emesso da Poste Italiane anche un francobollo celebrativo della vittoria

 

L’Autodromo di Monza compie cento anni ed è il terzo circuito più antico al mondo ancora in uso, nonché il primo in Europa.
Per festeggiare questa ricorrenza è previsto un nutritissimo programma di eventi che attirerà oltre 300.000 visitatori nel prossimo weekend: inoltre il Comune di Monza promuove una serie di manifestazioni a carattere storico tra cui spicca la celebrazione dei marchi, auto e moto, che hanno partecipato al primo Gran Premio disputato sul circuito di Monza, proprio cento anni fa. Per le quattro ruote l’onore di conquistare il gradino più alto del podio toccò alla FIAT, con la 804 6 cilindri guidata dal pilota Pietro Bordino (10 settembre 1922).

 

 

Dotata di un motore 2.0 a sei cilindri in linea da 95 CV abbinato a un cambio manuale a quattro marce, la FIAT 804 poteva sfiorare i 170 km/h ed era molto difficile da guidare a causa del peso contenuto (650 kg). Bordino riuscì tuttavia a domare la potenza di questo bolide, che per la gara era stata oltretutto portata a 112 CV, aggiudicandosi un netto successo sugli altri concorrenti.
Questa vittoria verrà ricordata nella serata di venerdì 9 settembre, sulla piazza principale di Monza, con una cerimonia durante cui Pietro Maria Meda, Vice Presidente di ACI Milano e Presidente di EICMA, consegnerà una targa commemorativa ai rappresentanti di Heritage.

 

 

Per l’occasione è stato inoltre emesso da Poste Italiane un francobollo che riproduce un’opera del disegnatore inglese Michael Turner, raffigurante una fase della gara, con in primo piano la FIAT 804 che sfreccia sul rettilineo fiancheggiato dalle tribune.

Condividi su: