F1, ufficiale: Sainz al posto di Vettel alla Ferrari contratto di due anni

DILETTA COLOMBO PER AUTOMOTO.IT

La notizia era nell’aria sin dall’annuncio del divorzio tra Sebastian Vettel e la Ferrari, ma ora è ufficiale: sarà Carlos Sainz a sostituire il tedesco alla Rossa a partire dalla stagione 2021 di Formula 1, affiancando il confermatissimo Charles Leclerc. Il figlio d’arte spagnolo, 25 anni, lascerà così la McLaren in direzione Maranello, come i ben informati sostenevano sin dall’inizio del toto pilota. Dopo la conferma del passaggio di Daniel Ricciardo alla McLaren al posto di Sainz, si aggiunge anche un altro pezzo del puzzle per lo schieramento del 2021, con Sainz ad occupare l’ambitissimo sedile alla Rossa. Sainz, classe 1994, è figlio del due volte campione del mondo di Rally Carlos Sainz Senior, ancora attivissimo nel mondo delle corse: con il navigatore Lucas Cruz ha infatti vinto l’edizione 2020 della Dakar. Anziché seguire le orme del papà, Sainz Junior ha deciso di lanciarsi sui kart per emulare l’idolo di infanzia, Fernando Alonso, all’epoca vincente con la Renault. Il passaggio alle monoposto, nel 2010, segnò l’inizio di un sodalizio con la Red Bull culminato, dopo la vittoria del titolo in Formula Renault 3.5 nel 2014, con l’approdo in Toro Rosso nel 2015.

CONTINUA A LEGGERE…

Condividi su: