F.1 Antonio Perez abbraccia Antony Hamilton: uomo speciale merita rispetto

DI PAOLO CICCARONE

In un momento in cui in pista la lotta fra Verstappen e Leclerc è ad altissimo livello e fra i fans in Austria spuntano storie di molestie (mai denunciate alla polizia locale e smentite dai servizi di sicurezza) c’è una bellissima immagine che riconcilia con lo sport. E’ quella del padre di Sergio Perez, Antonio Perez Garibay, che bacia sulla guancia Antony Hamilton, il papà di Lewis, sotto l’occhio divertito di Tom Cruise.

Una scena inusuale che però Antonio Perez (è nato l’11 giugno 1959, lo stesso giorno di Jackie Stewart e Jean Alesi e ha un passato da pilota e preparatore di categorie minori) spiega molto bene: “Avere i figli che corrono in F.1 è qualcosa di speciale, ma in pochi capiscono che sacrifici hanno fatto i genitori per aiutarli nelle prime fasi della loro carriera. Solo i padri capiscono lo stress, le tensioni, le umiliazioni subite per vedere realizzare il sogno del figlio. Essere sotto al podio entrambi e trovarsi a festeggiare i nostri ragazzi, è stato qualcosa di bello”.

ANTONY HAMILTON UN GRANDE UOMO MERITA RISPETTO

Da qui al bacio ce ne corre però, ma Antonio Perez lo spiega con parole semplici e commosse:Antony è un grande uomo, ha lavorato come un matto, faceva tre lavori, ha un figlio con problemi e un altro che aveva un sogno. Non si è mai arreso, è un uomo eccezionale per quello che ha subito nella sua vita, per come ha saputo insistere e arrivare al successo. E’ una persona incredibile, dall’umanità profonda e vedere la sua soddisfazione per il figlio sul podio a fianco al mio, mi ha fatto scattare la molla. L’ho abbracciato perché meritava di sentire l’affetto della gente. Non potete capire cosa significa passare e subire tutto quello che ha subito Antony nella sua vita e quel momento di gioia ho voluto condividerlo e fargli un gesto di affetto e ringraziamento”.

SERGIO PEREZ, UNA STORIA FELICE

La stagione di Sergio si dipana fra alti e bassi, ma papà Antonio è contento: “E’ in una squadra vincente, finalmente può mostrare il suo valore, sono felice che sia in un team con un grande pilota come Verstappen e che possa dimostrare quanto è bravo. Dopo tanti anni di F.1 non ci speravamo più, oggi è realtà e per quello siamo felici. E questa felicità va condivisa con gli amici. Ti aspetto in Messico, dove sei in hotel? Mi raccomando scegli una buona zona che faremo una grande fiesta”.

IN MESSICO PER LA GRAN FIESTA

Confermato, allora. E magari, visto che nel 2021 Antonio Perez Garibay è stato eletto deputato alla camera nel partito Morena, quello dell’attuale presidente della Repubblica, siamo sicuri che dietro a Sergio ci sarà non solo il tifo locale ma anche buona parte del governo messicano.

Condividi su: