TERZO POSTO IN GRIGLIA PER LA FERRARI 296 LMGT3 DI JMW MOTORSPORT

Comunicato FERRARI

 

Con la conclusione della Hyperpole, nella quale si definiscono le posizioni delle prime otto caselle di partenza, prosegue il lungo weekend della 92esima edizione della 24 Ore di Le Mans con la Ferrari 296 LMGT3 numero 66 del team JMW Motorsport che occupa la terza posizione in griglia.

La vettura, portata in pista dal pilota Bronze Giacomo Petrobelli, quando la temperatura dell’atmosfera faceva registrare 17,8°C e quella dell’asfalto 21,7°C, ha fermato i cronometri sul tempo di 3:58.938 assicurandosi così la partenza dalla terza posizione. Il quarto appuntamento del FIA World Endurance Championship in corso a Le Mans ha visto le Ferrari 296 LMGT3 numero 54 (Flohr-Castellacci-Rigon) e 55 (Heriau-Mann-Rovera) di Vista AF Corse qualificarsi rispettivamente al tredicesimo e ventiduesimo posto in griglia.

In mezzo a loro, al ventesimo posto, si è inserita la 296 LMGT3 gemella preparata dal team Spirit of Race in gara con il numero 155 (Laursen-Laursen-Taylor), mentre a causa di un problema occorso nel turno di qualifiche, poi risolto in tempo per la terza sessione di prove libere, la Ferrari 296 LMGT3 numero 86 di GR Racing (Wainwright-Pera-Serra) sarà costretta a partire dal fondo dello schieramento non avendo effettuato giri cronometrati. L’attenzione si sposta ora sulla gara: la 24 Ore di Le Mans scatterà sabato 15 giugno alle 16.00 (ora locale).

 

COMMENTI DEI PILOTI LMGT3 DOPO L’HYPERPOLE

 

L’Hyperpole della 92esima edizione della 24 Ore di Le Mans si è conclusa con la terza posizione ottenuta dalla Ferrari 296 LMGT3 numero 66 del team JMW Motorsport. La vettura condotta dal pilota Bronze Giacomo Petrobelli ha fatto registrare il crono di 3:58.938. Le Ferrari 296 LMGT3 di Vista AF Corse numero 54 dell’ufficiale Ferrari Davide Rigon in squadra con Thomas Flohr e Francesco Castellacci, e numero 55 pilotata da François Heriau, Simon Mann e l’ufficiale Alessio Rovera si sono qualificate rispettivamente al tredicesimo e ventiduesimo posto in griglia. La 24 Ore di Le Mans scatterà sabato 15 giugno alle 16.00 (ora locale).

Davide Rigon, Vista AF Corse #54: “Le Mans è sicuramente l’appuntamento più atteso della stagione e l’obiettivo è quello di far bene. In gara scatteremo dalla tredicesima posizione, ma siamo contenti del bilancio della nostra Ferrari 296 LMGT3, abbiamo trovato un buon setup che riesce ad adattarsi anche ai miei compagni Thomas Flohr e Francesco Castellacci. In 24 ore di gara possono succedere tante cose, ci sono molte incognite, tra le quali il meteo. Sembra che possa esserci qualche scroscio di pioggia e anche in base a questo cercheremo di organizzare al meglio i turni di guida per portare a casa il miglior risultato possibile”.

Alessio Rovera, Vista AF Corse #55: “È la mia quarta 24 Ore di Le Mans, la prima con la Ferrari 296 LMGT3. Il feeling con questa vettura è molto buono, anche se in qualifica non siamo riusciti a spingerci oltre la ventiduesima posizione, ma questo ci dà una spinta in più per provare a recuperare quante più posizioni possibile e ottenere un bel piazzamento. Anche la situazione meteorologica sarà importante ai fini della strategia e della prestazione, ci sarà da divertirsi insomma”.

Daniel Serra, GR Racing #86: “Sono contento del feeling che ho con la Ferrari 296 LMGT3, i problemi avuti ieri nelle qualifiche hanno chiaramente condizionato la nostra griglia di partenza, ma siamo riusciti a risolverli con il team e le sensazioni avute sono assolutamente positive. Anche i miei compagni si stanno trovando bene con la vettura, per cui speriamo di poter far bene in una gara come la 24 Ore di Le Mans che regala sempre tante emozioni”.

Giacomo Petrobelli, JMW Motorsport #66: “Partire terzi a Le Mans è una gran bella soddisfazione, il tempo sarebbe potuto essere anche migliore ma va benissimo così. Sono al debutto con la Ferrari 296 LMGT3 e ne sono davvero soddisfatto, ho trovato un ottimo feeling. Abbiamo lavorato anche sul passo gara, per cui speriamo di poter fare bene sabato”.

Condividi su: