FERRARI RICEVE LA CERTIFICAZIONE FIA THREE-STAR ENVIRONMENTAL ACCREDITATION PER L’IMPEGNO NEL FIA WEC

Comunicato FERRARI

 

In vista del Positive Innovation Award che verrà consegnato nella settimana della 24 Ore di Le Mans, in scena il 15-16 giugno 2024, Ferrari ha ottenuto la certificazione di livello Three-Star all’interno del programma FIA Environmental Accreditation Framework.

L’importante attestazione è stata attribuita dal FIA Environmental Committee a Ferrari – Ente Endurance e Corse Clienti per l’impegno del team Ferrari – AF Corse nella top class del Mondiale endurance. Alla base della certificazione vi è l’adozione di un sistema di gestione atto a stimolare ogni possibile azione nel breve, medio e lungo termine, con l’obiettivo di ridurre gli impatti ambientali e, al contempo, di misurare le ricadute sociali ed economiche prodotte dal team.

Queste azioni si esplicitano in diversi ambiti: dal sistema di raccolta differenziata interna alla Team Hospitality alla creazione di spazi per gli ospiti che partecipano agli eventi in pista che facilitino gli spostamenti a piedi; dall’impiego di strumenti digitali quali la “MyFerrari App” per le comunicazioni negli eventi del FIA WEC, per eliminare l’uso della carta, all’ottimizzazione dei trasporti e della logistica e il riutilizzo di materiali per gli allestimenti in pista.

Di particolare importanza anche il fatto di poter contare su edifici e strutture, quali il quartier generale di Endurance e Corse Clienti, all’avanguardia in termini di impatto ambientale, dove il concetto di sostenibilità si declina nell’ottimizzazione delle risorse impiegate in ogni ambito inclusi gli impianti di climatizzazione e illuminazione.

Nell’ambito delle competizioni endurance il Gruppo Ferrari ha definito la Politica di sviluppo sostenibile del team, integrandola con i cinque pilastri della strategia di sostenibilità della Casa di Maranello, nonché gli interventi e le innovazioni di prodotto e di processo.

La certificazione di livello Three-Star segue il rinnovo della certificazione ISO 20121, avvenuto nel mese di aprile 2024, relativa allo standard internazionale per la progettazione e la gestione sostenibile degli eventi, per la partecipazione al Mondiale endurance nella classe Hypercar. La certificazione è rilasciata da TÜV NORD Italia. Per la prima volta il Ferrari LMH Team ottenne tale certificazione ad aprile 2023.

Alessandra Todeschini, Head of Ferrari Endurance e Pista di Fiorano: “Siamo orgogliosi di aver ricevuto la certificazione di livello Three-Star del programma FIA Environmental Accreditation Framework, un risultato che certifica il nostro impegno costante per ridurre al minimo l’impatto ambientale delle nostre azioni.

 

Si tratta di un’attestazione di grande importanza che si aggiunge a quelle ricevute negli scorsi mesi, tra le quali la certificazione ISO 20121 per la progettazione e gestione sostenibile degli eventi per il team Ferrari che partecipa al FIA WEC in classe Hypercar.

 

Tali risultati rinforzano la convinzione nella bontà dei progetti in essere, e di quelli ai quali stiamo lavorando pensando al futuro, traguardi raggiungibili solo grazie alla collaborazione di tutto il nostro gruppo di lavoro”.

Condividi su: