Bodega e Ferri dominano l’ATCC Italy a Magione

Comunicato LPD

 

Il duo del progetto A45E1 si invola in campionato

Giuseppe Bodega e Fulvio Ferri sono stati gli autentici mattatori del secondo weekend dell’ATCC Italy, andato in scena questo fine settimana sul tracciato umbro di Magione. Sono quindi quattro – su altrettante gare – i successi messi in fila dal ‘dream team’ del progetto A45E1, che ha racchiuso in un unico equipaggio il Campione e il Vicecampione in carica della serie turismo promossa da Formula X. Grazie a questa incredibile striscia di vittorie consecutive, Bodega-Ferri si involano in testa alla classifica di campionato, ora con 60 punti di vantaggio sul secondo classificato.

ll weekend umbro di Magione è stato caratterizzato da un tempo incerto, con improvvisi scrosci di pioggia che hanno spesso accompagnato le sessioni in pista. Le prime prove libere sono andate in scena su pista ancora scivolosa per via della pioggia caduta nella notte, mentre la seconda  sessione ha visto l’asfalto completamente asciutto. Cambia tutto per le qualifiche, disputate dopo un lungo periodo di pioggia battente che ha costretto i piloti a montare le gomme da bagnato. Cambiano le condizioni ma non cambia la classifica, con Bodega e Ferri capaci di imporsi in tutte le sessioni, firmando così una perentoria pole position, la seconda della stagione in due appuntamenti disputati. Le due gare, entrambe corse sull’asciutto, confermano quanto di buono visto al sabato, con Giuseppe Bodega capace di imporsi in Gara 1 e Fulvio Ferri autore di una bella rimonta dalla sesta piazza – per via della griglia invertita – terminata sul gradino più alto del podio.

“E’ stato un fine settimana incredibile dove tutto è andato per il verso giusto. Il team ci ha dato una vettura fantastica, veloce in ogni condizione e io e Fulvio abbiamo badato a non fare errori”, ha commentato Giuseppe Bodega, autore del miglior crono in qualifica che è valso la pole. “Ora  arriva la parte difficile, dopo quattro vittorie in quattro gare la parte complicata sarà mantenere questi standard. Ci proveremo! Ora occhi puntati su Varano!”.

Il prossimo appuntamento dell’ATCC Italy è in programma sul tracciato dedicato alla memoria di Riccardo Paletti nel weekend dell’8 giugno.

Condividi su: