A Varano si chiude il CIV Junior 2020

Comunicato AUTODROMO DI VARANO

 

L’appuntamento conclusivo CIV Junior, quello che chiude la stagione assegnando tutti i titoli ancora in palio, è in programma per il weekend del 24-25 ottobre preso l’Autodromo Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari. Tutte le attenzioni degli appassionati saranno rivolte verso il campionato dedicato ai giovanissimi delle categorie MiniGP 50, Ohvale 110 e Ohvale 160-190, arricchito quest’anno dal Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, con i titoli ancora tutti da assegnare e le cerimonie di premiazione in programma dopo i podi di categoria.

Con 50 punti ancora in palio nel round finale, sono ben ventuno i piloti in lotta per i sei titoli tricolore. Nella MiniGP 50, con quattro vittorie su sei gare disputate, guida la classifica Giulio Pugliese con 136 punti seguito da Mattia Romito e Gionata Barbagallo rispettivamente con 99 e 89 punti. Lorenzo Frasca guida la classifica Aprilia RS 250 Sport Production Next Generation, con tre vittorie consecutive totalizza 113 punti. Mattia Bosello segue con 106 punti e Leonardo Abruzzo con 91 punti. Christian Pucci, partito fortissimo ad inizio campionato conquistando le prime due vittorie, è leggermente più attardato con 84 punti seguito da Enej Krsevan e Mattia Cecchini con 78 e 68 punti. Tutti in corsa per il primo titolo Next Generation.

Spicca il nome di Daniel Da Lio tra i piloti Aprilia RS 250 Sport Production categoria Challenge. Un ruolino di marcia impressionante per il pilota veneto che vanta quattro vittorie consecutive un secondo e un terzo posto su sei gare disputate per un totale di 136 punti. Solo Samuel Treccani, con 103 punti, potrà scendere in pista per contendere il titolo a Da Lio. Lotta a cinque nella Ohvale 110 per la vittoria finale. Cristian Borrelli guida la classifica con 117 punti seguito da Riccardo Michielin con 103 punti, Manfredi Balducci con 94 punti, Jacopo Panero con 74 punti e Kevin Cancellieri che chiude la parte alta della classifica con 70 punti. Solo un passo falso per Matteo Masili che guida la classifica generale Ohvale 160 con 125 punti frutto di cinque vittorie, unico a potergli contendere il titolo è Luca Maria Casagrande Contardi con 121 punti. In testa alla classifica Ohvale 190 ci sono i due fratelli monegaschi Valentino e Nicolò Scorsolio distanziati di solo una lunghezza rispettivamente con 123 punti e 122 punti. Kevin Farkas con 98 punti è l’unico pilota in lotta con i fratelli Scorsolio per il titolo tricolore.

Nel cuore della Motor Valley non mancheranno gli appuntamenti collaterali. Lorenzo Savadori, neo Campione Italiano Superbike 2020 con ben sei gare vinte su otto e due secondi posti, sarà ospite di Aprilia insieme a Tommaso Marcon, pilota MotoE e collaudatore Aprilia RS250 SP. L’Aprilia RSV4 1100 Factory 2020 di Lorenzo Savadori sarà esposta nel paddock di Varano,  un’occasione unica per tutti i piloti che potranno ammirare la regina della velocità tricolore 2020.

La 1000 Miglia 2020, trentottesima edizione della rievocazione storica della corsa disputata dal 1927 al 1957, partirà da Parma per l’ultima tappa e passerà domenica mattina dal Circuito Riccardo Paletti di Varano portando in circuito tutte le auto della famosissima Freccia Rossa. Tanto lavoro per i giovani riders anche insieme al Settore Tecnico della Federazione Motociclistica Italiana, anche per il round conclusivo sono stati organizzati due appuntamenti formativi previsti per sabato pomeriggio e domenica mattina.

Appuntamenti TV da non perdere giovedì 29 ottobre alle ore 20.00 con After CIV Junior per rivivere l’ultimo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Junior su Sky 228 MS MotorTV, in digitale terrestre sul canale MS Sport e in live streaming su www.msmotortv oltre che sui canali social dell’Autodromo per poter seguire da vicino tutte le sessioni.

Il round conclusivo CIV Junior sarà disputato a porte chiuse (aperto quindi ai soli addetti ai lavori), nel pieno rispetto delle normative governative di contrasto alla diffusione del Covid-19 nonché delle linee guida FMI

 

Condividi su: