Ferrari Monza SP1 e SP2 al Salone di Parigi 2018 [Video]

Le nuove nate di casa Ferrari presentate al Salone di Parigi 2018 sono due barchette: si tratta della Monza SP1 e della Monza SP2. Se le due vetture presentano dei dettagli che ricordano quelli della 812 Superfast- come la mascherina e i fari anteriori – il resto del design ricorda il passato sportivo della Rossa, con riferimenti alle barchette sportive anni ’50, come l’iconica 750 Monza, frutto dell’ingegno di Dino Ferrari. 

 

Senza tetto, parabrezza e vetri laterali, le Monza SP1 e SP2 sono all’insegna dell’essenzialità: per guidarle sarà necessario il casco, e non c’è protezione in caso di pioggia. Entrambe le vetture sono dotate del propulsore V12 di 6.5 della 812 Superfast, in grado di erogare fino a 810 CV di potenza e 718 Nm di coppia massima. La SP1 e la SP2 bruciano lo scatto da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e quello da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi.

 

Le due Special Project – questo il significato dell’acronimo – sono una monoposto e una biposto. L’abitacolo, scavato nel volume della vettura, accoglie il pilota e la strumentazione. La SP1 presenta un pannello non asportabile a chiudere l’area del passeggero; sulla SP2, invece, i due sedili sono separati da un tunnel centrale dove trovano posto una serie di comandi.

Continua a leggere e guarda il video...

 

 

 

Condividi su: