GPR INTRODUCE LA NUOVA COPPA ITALIA GT CLUB: FORMAT, CALENDARIO E CARATTERISTICHE

Comunicato GRUPPO PERONI RACE

Il Gruppo Peroni Race inserisce nel proprio programma sportivo 2021 la Coppa Italia GT Club, introducendone il calendario e il nuovo concept. Il primo spegnimento dei semafori avrà luogo nel weekend dell’8-9 maggio presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

La Coppa Italia GT Club prediligerà la partecipazione dei piloti gentleman, con l’obiettivo di instaurare un’atmosfera distesa e conviviale garantendo allo stesso tempo la possibilità di competere sui maggiori circuiti italiani. Senza alcuna sovrapposizione con il Campionato Italiano GT, la Coppa Italia GT Club vuole rappresentare un’ulteriore opportunità lavorativa per i team, offrendo ai piloti un’esperienza VIP a tutto tondo. Dal pass auto all’accesso all’hospitality, il pacchetto all inclusive indirizzato ai piloti permetterà loro di vivere le corse sotto i riflettori della copertura media standard, televisiva e social, prevista dal Gruppo Peroni Race ma gareggiando in un ambiente privo di ansie da prestazione.

Il calendario vede l’avvio e la conclusione della stagione a Imola, rispettivamente l’8-9 maggio e il 23-24 ottobre, con l’opzione di partecipare alla 30^ edizione della 6 Ore di Roma in data 20-21 novembre.

Le date del calendario provvisorio sono le seguenti:

8-9 maggio 2021 – Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola 29-30 maggio 2021 – Autodromo Nazionale di Monza

17-18 luglio 2021 – Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga 11-12 settembre 2021 – Adria International Raceway

2-3 ottobre 2021 – Autodromo Nazionale di Monza

23-24 ottobre 2021 – Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola

Nella Coppa Italia GT Club potranno competere tutte le vetture GT munite di passaporto tecnico, che verranno categorizzate e classificate in base alla lista iscritti.

Il format include 2 turni di prove libere, 2 sessioni di qualifica per ciascuna delle due manche sprint di gara da 25’. Il campionato prevede l’iscrizione di 1 o 2 piloti appartenenti alla categoria bronze secondo la classificazione FIA. Per quanto riguarda la 6 Ore di Roma, il programma specifico sarà confermato prima dell’evento, mentre gli equipaggi ammessi saranno di 3 o 4 piloti.

Condividi su: