EasyPark Group viene premiato come “Best Managed Companies” per il terzo anno consecutivo

Comunicato EASYPARK GROUP

 

Il Gruppo EasyPark ha ricevuto ancora una volta il riconoscimento “Best Managed Companies” 2021, sponsorizzato da Deloitte in collaborazione con Nasdaq. La valutazione si basa su un approccio olistico del business. EasyPark Group riceve questo premio per il terzo anno consecutivo.

Deloitte, la società internazionale di revisione e consulenza, insieme a Nasdaq, il mercato elettronico globale per l’acquisto e la vendita di titoli, hanno selezionato EasyPark Group come una delle “Best Managed Companies della Svezia” 2021. Il premio è nato in Canada oltre 20 anni fa e da allora è stato conferito ad aziende di oltre 20 paesi che si sono distinte per eccellenza nella gestione aziendale

– Sono incredibilmente orgoglioso che EasyPark Group riceva questo premio per il terzo anno consecutivo! È il miglior riconoscimento che potevamo ricevere, poiché la valutazione si basa su una visione olistica dell’intera attività. Il punto di forza assoluto di EasyPark è rappresentato dal lavoro di squadra e questo premio dimostra lo straordinario impegno delle persone nel perseguire la nostra vision di rendere le città più vivibili. Sono orgoglioso e grato di guidare un’azienda con una cultura così forte e positiva, che mette sempre i clienti al primo posto, afferma Johan Birgersson, CEO di EasyPark Group.

Il 1° giugno 2021, EasyPark Group, con sede in Svezia, ha annunciato l’acquisizione del fornitore globale di servizi di parcheggio digitali, PARK NOW Group, ed è entrato nel mercato statunitense e britannico. Sono entrati a far parte del Gruppo altri 700 nuovi colleghi circa.  Oggi il Gruppo EasyPark è presente in oltre 3.200 città in tutto il mondo e il premio “Best Managed Companies” rappresenta senza dubbio il riconoscimento della crescita dell’azienda.

– Questo premio identifica le aziende che dimostrano una leadership e un impegno eccezionali nel guidare una crescita profittevole. Realtà che si distinguono per saper costruire team forti e investire nello sviluppo futuro del loro talento, afferma Håkan Sjögren, membro della giuria indipendente e amministratore delegato e responsabile per le quotazioni al Nasdaq di Stoccolma.

Il premio si basa su una serie di fattori di successo, che valutano la strategia dell’azienda in termini di risultati duraturi, crescita e leadership di settore, oltre che prendere in considerazione altri aspetti, quali competenza, innovazione, cultura, impegno, governance e parte finanziaria.

Condividi su: